Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

 

TOSSICOLOGIA


Gli studi di tossicologia permettono di valutare le interazioni tra le sostanze e i sistemi biologici, al fine di determinare possibili effetti avversi sulla salute. La tossicologia si propone di valutare la natura e l’incidenza di tali effetti sugli organismi viventi, attraverso l’esame delle alterazioni biologiche indotte.
Biochem vanta esperienza pluridecennale, personale altamente qualificato, referenze di primo piano, ed è il giusto partner per il raggiungimento dei vostri obiettivi. Biochem effettua i test tossicologici e di biocompatibilità richiesti dalle varie Farmacopee, dalle norme UNI EN ISO 10993, scelti in base alla tipologia di dispositivi, alla loro invasività, alla durata e tipo di contatto con i tessuti umani. La caratterizzazione chimica dei materiali componenti i Dispositivi Medici è una parte preliminare ed essenziale degli Studi di Biocompatibilità, che avrà importanza crescente per il rispetto del Benessere animale.

  • Prove di Biocompatibilità 
  • Test Chimici
  • Eu.Ph. 3.1.1.1 Materiali composti da polivinilcloride per contenitori destinati al sangue umano e ai suoi componenti 
  • Eu.Ph. 3.1.1.2 Materiali composti da polivinilcloride plastificato per tubi e set per trasfusioni di sangue e di componenti del sangue
  • Eu.Ph. 3.1.3 Poliolefine
  • Eu.Ph. 3.1.4. Polietilene, senza additivi, per contenitori e recipienti per preparazioni parenterali e per preparazioni oftalmiche
  • Eu.Ph. 3.1.5. Polietilene, con additivi, per contenitori e recipienti per preparazioni parenterali e per preparazioni oftalmiche
  • Eu.Ph. 3.1.6. Polipropilene per contenitori, recipienti e chiusure per preparazioni parenterali e per preparazioni oftalmiche
  • Eu.Ph. 3.1.7. Polietilene – Vinilacetato per contenitori e tubi per la somministrazione di preparazioni nutritive per via parenterale
  • Eu.Ph. 3.1.8. Silicone (oil) 
  • Eu.Ph. 3.1.9. Silicone (elastomero) per chiusure e tubi
  • Eu.Ph. 3.1.10. Materiali composti da Polivinilcloride non plastificato per contenitori per soluzioni acquose non iniettabili
  • Eu.Ph. 3.1.11. Materiali composti da Polivinilcloride non plastificato per contenitori per somministrazione orale di preparati solidi
  • Eu.Ph. 3.1.13. Additivi plastici
  • Eu.Ph. 3.1.14. Materiali composti da Polivinilcloride plastificato per contenitori per soluzioni acquose per infusioni endovenose
  • Eu.Ph. 3.1.15. Polietilene Tereftalato per contenitori per preparazioni somministrate per via non parenterale


Elenco completo delle prove accreditate: http://pa.sinal.it/PA303AR23.PDF

Qui http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_4.jsp?lingua=italiano&area=dispositivi-medici potete consultare il portale italiano del Ministero della Salute, dove si trovano informazioni, aggiornamenti, riferimenti normativi e strumenti di utilità.

Se non hai trovato la prova o il servizio di tuo interesse contatta il nostro Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.